Menu
Modelli Porsche
Menu
Porsche 911

Porsche 911

Nel settembre 1963 alla IAA di Francoforte, Porsche presentò al pubblico la Porsche 901 come l'erede della Porsche 356. Un anno dopo, quindi a partire dall'anno modello 1965, cominciò la produzione in serie del modello che nel giro di breve tempo venne rinominato 911.

Il modello 911, prodotto dapprima solo nella versione Coupé, presentava una carrozzeria autoportante e veniva alimentato da un nuovo motore boxer a sei cilindri da 2,0 litri, che erogava inizialmente una potenza di 130 CV.

Dall'anno modello 1967 la 911 era disponibile anche come la cosiddetta "cabriolet sicura" (Targa) con roll-bar fisso e tettuccio pieghevole estraibile. A partire dall'anno modello 1969, il passo venne allungato di 57 mm, determinando un maggiore comfort di marcia e, allo stesso tempo, una dinamica di marcia più stabile.

Inoltre, con il modello 911 S, giunse sul mercato il primo motore derivato della 911. Negli anni successivi seguirono modelli con denominazione aggiuntiva T, L ed E.

911 Targa (1967-1973)
Con l'introduzione del modello Targa, Porsche rispose agli standard di sicurezza più elevati relativi alle vetture scoperte negli USA. In caso di cappottamento, agli occupanti veniva garantita la protezione da eventuali lesioni grazie alla staffa fissa

911 S (anno modello 1967-73)
Grazie alle diverse modifiche del motore, la versione sportiva della 911 aveva inizialmente una potenza di 160 CV e successivamente pari a 190 CV. Oltre a un migliore equipaggiamento il modello S fu dotato come primo modello 911 dei cerchi "Fuchs" con il caratteristico design a 5 razze.

911 T (anno modello 1968-73)
Il "Touring" divenne il nuovo modello base della serie 911 inizialmente disponibile con una potenza di 110 CV, in seguito pari a 130 CV. Il suo equipaggiamento corrispondeva al modello a quattro cilindri della 912. Si differenziava dai modelli più potenti anche per una scritta color argento invece che dorata.

911 L (anno modello 1968)
Con l'introduzione della versione T come nuovo modello base con motore meno potente e cambio manuale a 4 marce l'allora modello 911 venne rinominato 911 L. La motorizzazione rimase invariata.

911 E (anno modello 1969-73)
Con l'anno modello 1969, i motori da 2,0 litri giunsero all'ultimo anno di produzione e vennero sostituiti da nuovi gruppi motore da 2,2 litri. Con il cambio della generazione di motori, La versione L venne rinominata 911 E ed erogava una potenza da 140 a 165 CV.

Versioni modello

911 2.0 (1965-67)

Caratteristiche
Paraurti con rostri cromati; a partire dall'anno modello 1967 rostri del paraurti con supporti in gomma // Cofano posteriore con griglia di ventilazione cromata // Griglia del clacson cromata // Listelli sottoporta stretti; a partire dall'anno modello 1967 larghi // Specchi retrovisori esterni tondi e cromati // Marchio Porsche color oro // Logo 911 color oro, inclinato; a partire dall'anno modello 1966 dritto e montato al centro // Tergicristalli verso destra

911 2.0 Targa (1967)

Caratteristiche
Paraurti con rostri cromati con supporti in gomma // Cofano posteriore con griglia di ventilazione cromata // Griglia del clacson cromata // Listelli sottoporta larghi // Specchi retrovisori esterni tondi e cromati // Marchio Porsche color oro // Logo 911 color oro e montato al centro // Tergicristalli verso destra // Targa con roll-bar in acciaio Nirosta spazzolato // Tetto pieghevole estraibile // Lunotto posteriore in plastica e abbassabile // Targa con roll-bar in acciaio Nirosta spazzolato // Tetto pieghevole // Lunotto posteriore in plastica e abbassabile

911 S 2.0, 911 S 2.0 Targa (1967-68)

Caratteristiche
Paraurti con rostri cromati con supporti in gomma // Cofano posteriore con griglia di ventilazione cromata // Griglia del clacson cromata // Listelli sottoporta larghi // Specchi retrovisori esterni tondi e cromati // Marchio Porsche color oro // Logo 911 S color oro, dritto e montato al centro // Tergicristalli verso destra; a partire dall'anno modello 1968 verso sinistra

Targa: Targa con roll-bar in acciaio Nirosta spazzolato // Tetto pieghevole // Lunotto posteriore in plastica e abbassabile

911 T 2.0, 911 T 2.0 Targa (1968-69)

Caratteristiche
Paraurti con rostri cromati con supporti in gomma // Cofano posteriore con griglia di ventilazione cromata // Griglia del clacson cromata // Listelli sottoporta larghi // Specchi retrovisori esterni tondi e cromati // Marchio Porsche color argento // Logo 911 T color argento, dritto e montato al centro // Tergicristalli verso sinistra

Targa: Targa con roll-bar in acciaio Nirosta spazzolato; a partire dall'anno modello 1969 con fessure di ventilazione laterali // Tetto pieghevole // Lunotto posteriore in plastica e abbassabile; a partire dall'anno modello 1969 in vetro di sicurezza e fisso

911 L 2.0, 911 L 2.0 Targa (1968)

Caratteristiche
Paraurti con rostri cromati con supporti in gomma // Cofano posteriore con griglia di ventilazione cromata // Griglia del clacson cromata // Listelli sottoporta larghi // Specchi retrovisori esterni tondi e cromati // Marchio Porsche color oro // Logo 911 L color oro, dritto e montato al centro // Tergicristalli verso sinistra

Targa: Targa con roll-bar in acciaio Nirosta spazzolato // Tetto pieghevole // Lunotto posteriore in plastica e abbassabile

911 E 2.0, 911 E 2.0 Targa (1969)

Caratteristiche
Paraurti con rostri cromati con supporti in gomma // Cofano posteriore con griglia di ventilazione cromata // Griglia del clacson cromata // Listelli sottoporta larghi // Specchi retrovisori esterni tondi e cromati // Marchio Porsche color oro // Logo 911 E color oro, dritto e montato al centro // Tergicristalli verso sinistra

Targa: Targa con roll-bar in acciaio Nirosta spazzolato con fessure di ventilazione laterali // Tetto pieghevole // Lunotto posteriore in vetro di sicurezza e fisso

911 S 2.0, 911 S 2.0 Targa (1969)

Caratteristiche
Paraurti con rostri cromati con supporti in gomma // Cofano posteriore con griglia di ventilazione cromata // Griglia del clacson cromata // Listelli sottoporta larghi // Specchi retrovisori esterni tondi e cromati // Marchio Porsche color oro // Logo 911 S color oro, dritto e montato al centro // Tergicristalli verso sinistra

Targa: Targa con roll-bar in acciaio Nirosta spazzolato con fessure di ventilazione laterali // Tetto pieghevole // Lunotto posteriore in vetro di sicurezza e fisso

911 T 2.2, 911 T 2.2 Targa (1970-71)

Caratteristiche
Paraurti con rostri cromati con supporti in gomma // Cofano posteriore con griglia di ventilazione cromata // Griglia del clacson cromata // Listelli sottoporta larghi // Specchi retrovisori esterni tondi e cromati // Marchio Porsche color argento // Logo 911 T color argento, dritto e montato al centro // Tergicristalli verso sinistra // Maniglie apriporta esterne con leva a pressione nella parte interna (impugnatura a pistola)

Targa: Targa con roll-bar in acciaio Nirosta spazzolato con fessure di ventilazione laterali // Tetto pieghevole // Lunotto posteriore in vetro di sicurezza e fisso

911 E 2.2, 911 E 2.2 Targa (1970-71 )

Caratteristiche
Paraurti con rostri cromati con supporti in gomma // Cofano posteriore con griglia di ventilazione cromata // Griglia del clacson cromata // Listelli sottoporta larghi // Specchi retrovisori esterni tondi e cromati // Marchio Porsche color oro // Logo 911 E color oro, dritto e montato al centro // Tergicristalli verso sinistra // Maniglie apriporta esterne con leva a pressione nella parte interna (impugnatura a pistola)

Targa: Targa con roll-bar in acciaio Nirosta spazzolato con fessure di ventilazione laterali // Tetto pieghevole estraibile // Lunotto posteriore in vetro di sicurezza e fisso

911 S 2.2, 911 S 2.2 Targa (1970-71)

Caratteristiche
Paraurti con rostri cromati con supporti in gomma // Cofano posteriore con griglia di ventilazione cromata // Griglia del clacson cromata // Listelli sottoporta larghi // Specchi retrovisori esterni tondi e cromati // Marchio Porsche color oro // Logo 911 S color oro, dritto e montato al centro // Tergicristalli verso sinistra // Maniglie apriporta esterne con leva a pressione nella parte interna (impugnatura a pistola)

Targa: Targa con roll-bar in acciaio Nirosta spazzolato con fessure di ventilazione laterali // Tetto pieghevole // Lunotto posteriore in vetro di sicurezza e fisso

911 T 2.4, 911 T 2.4 Targa (1972-73)

Caratteristiche
Paraurti con rostri cromati con supporti in gomma (solo nella parte posteriore) // Cofano posteriore con griglia di ventilazione nera con scritta 2.4 cromata // Griglia del clacson cromata; a partire dall'anno modello 1973 nera // Listelli sottoporta larghi // Specchi retrovisori esterni tondi e cromati; a partire dall'anno modello 1973 squadrati // Marchio Porsche nero anodizzato // Logo 911 T nero anodizzato, dritto e montato al centro // Tergicristalli verso sinistra // Maniglie apriporta esterne con leva a pressione nella parte interna (impugnatura a pistola) // Tappo serbatoio dell'olio nella fiancata posteriore destra

Targa: Targa con roll-bar in acciaio Nirosta spazzolato con fessure di ventilazione laterali // Tetto pieghevole // Lunotto posteriore in vetro di sicurezza e fisso

911 E 2.4, 911 E 2.4 Targa (1972-73)

Caratteristiche
Paraurti con rostri cromati con supporti in gomma (solo sulla parte posteriore) // Cofano posteriore con griglia di ventilazione nera con scritta 2.4 cromata * Griglia del clacson cromata; a partire dall'anno modello 1973 nera // Listelli sottoporta larghi // Specchi retrovisori esterni tondi e cromati; a partire dall'anno modello 1973 squadrati // Marchio Porsche nero anodizzato // Logo 911 E nero anodizzato, dritto e montato al centro // Tergicristalli verso sinistra // Maniglie apriporta esterne con leva a pressione nella parte interna (impugnatura a pistola) // Tappo serbatoio dell'olio nella fiancata posteriore destra

Targa: Targa con roll-bar in acciaio Nirosta spazzolato con fessure di ventilazione laterali // Tetto pieghevole estraibile // Lunotto posteriore in vetro di sicurezza e fisso

911 S 2.4, 911 S 2.4 Targa (1972-73)

Caratteristiche
Paraurti con rostri cromati con supporti in gomma (solo nella parte posteriore) // Cofano posteriore con griglia di ventilazione nera con scritta 2.4 cromata // Griglia del clacson cromata; a partire dall'anno modello 1973 nera // Listelli sottoporta larghi // Specchi retrovisori esterni tondi e cromati; a partire dall'anno modello 1973 squadrati // Marchio Porsche nero anodizzato // Logo 911 S nero anodizzato, dritto e montato al centro // Tergicristalli verso sinistra // Maniglie apriporta esterne con leva a pressione nella parte interna (impugnatura a pistola) // Tappo serbatoio dell'olio nella fiancata posteriore destra // Spoiler frontale in plastica

Targa: Targa con roll-bar in acciaio Nirosta spazzolato con fessure di ventilazione laterali // Tetto pieghevole // Lunotto posteriore in vetro di sicurezza e fisso

911 Carrera RS 2.7, struttura leggera M471 (1973)

Caratteristiche
Carrozzeria in lamiera sottile (parafanghi, cofano del vano bagagli, rivestimento esterno del tetto, parti laterali posteriori, rivestimento esterno delle porte) // Paraurti anteriore e posteriore in plastica // Alettone in alluminio sul cofano motore (a coda d'anatra) // Eliminazione di tutte le modanature // Sostituzione dello stemma sul cofano con uno adesivo // Eliminazione di tutti gli ammortizzatori a gas del cofano motore e del cofano del vano bagagli // Eliminazione della protezione del sottoscocca fino a 2-3 kg // Pannelli delle porte semplificati con lacci in pelle // Sedili in struttura leggera (sedile del conducente regolabile, sedile del passeggero fisso) // Eliminazione dell'orologio // Eliminazione dell'aletta parasole lato passeggero // Eliminazione dei ganci appendiabiti // Eliminazione dell'intero impianto del sedile di emergenza // Lunotto in vetro sottile non estraibile // Montaggio di una sola batteria nella parte anteriore sinistra del vano bagagli

911 Carrera RS 2.7, modello Touring M472 (1973)

Caratteristiche
Paraurti posteriore in acciaio, parte centrale e rostri come di serie // Tutte le modanature (sul paraurti anteriore, posteriore e sottoporta) // Stemma sul cofano anteriore come di serie // Allestimento delle porte come di serie // Sedile di emergenza con schienale e cuscino // Protezione del sottoscocca come di serie // Sedile conducente e passeggero come di serie // Orologio // Seconda batteria nel vano bagagli

Pezzi originali e documenti storici

Porsche - Catalogo pezzi originali
Catalogo pezzi originali
Porsche - ORIGINALE
ORIGINALE
Porsche - Documenti storici
Documenti storici

Porsche Classic Parts Explorer

Porsche - Cerca. Fai clic. Trova.

Cerca. Fai clic. Trova.

Ora potete trovare i ricambi originali per la vostra vettura classica in modo rapido e semplice nel Porsche Classic Parts Explorer. Potete effettuare la ricerca per modello, tipo o anno: con pochi clic scoprirete i pezzi e i ricambi originali a disposizione per la vettura desiderata. Ogni anno vi attendono online circa 300 riedizioni di ricambi e prodotti selezionati per ogni modello, corredati da tutte le informazioni più importanti. Oltre alle immagini e ai codici dei pezzi, troverete informazioni interessanti sui prodotti e sul loro impiego.

Insomma, un mondo tutto da scoprire. E il modo migliore per farlo è partecipando a un tour esplorativo personalizzato, durante il quale potrete scoprire quali riedizioni sono disponibili per la vostra vettura classica. Inoltre, visitate regolarmente la pagina poiché la nostra gamma di prodotti è in costante espansione. Arrivederci alla vostra prossima visita.

(Nota: inizialmente, lo strumento Porsche Classic Parts Explorer sarà disponibile solo in inglese e tedesco. L'integrazione in altre lingue avverrà prossimamente.)

Continua a leggere

Caratteristiche del prodotto

Porsche Classic Vehicle Tracking System

Porsche Classic Vehicle Tracking System

Le specie rare, si sa, vanno protette: con il Porsche Classic Vehicle Tracking System la protezione delle vetture di nuova produzione viene estesa anche ai modelli classici. Grazie al monitoraggio GPS intelligente e all'app con tante utili funzioni, saprete sempre dove si trova la vostra classico Porsche.

Continua a leggere
Porsche - Un balsamo per l'anima della sua vettura Classic.

Un balsamo per l'anima della sua vettura Classic.

La relazione con la sua Porsche è qualcosa di speciale e le relazioni di lunga data necessitano di particolare cura. Il kit per la cura di Porsche Classic, composto da 17 pezzi, è lo strumento più adatto allo scopo. Può essere impiegato per l'intera zona degli esterni e per tutte le generazioni di vernici Porsche. Particolare autenticità: la pregiata custodia nel classico stile del disegno Pepita.

Continua a leggere
Porsche - L'elisir di lunga vita per la vostra vettura classica.

L'elisir di lunga vita per la vostra vettura classica.

Porsche Classic offre la protezione perfetta per la vostra vettura classica indipendentemente dal motore di cui è dotata, sia esso un boxer a quattro e sei cilindri raffreddato ad aria, un quattro e otto cilindri raffreddato ad acqua o un sei cilindri raffreddato ad acqua. I tipi di olio motore di Porsche Classic. Ricetta esclusiva per i modelli classici Porsche. Engineered in Weissach. Made in Germany.

Continua a leggere
Porsche - Precisione sui pannelli esterni.

Precisione sui pannelli esterni.

L'adattamento ottimale alla carrozzeria è un aspetto essenziale per i requisiti di qualità Porsche. Anche la seconda pelle, infatti, deve calzare perfettamente come un abito su misura. È una questione di millimetri. Gli esperti di Porsche Classic sono riusciti ad apportare notevoli miglioramenti alla qualità nella realizzazione di parafanghi e fiancate per le Porsche 911 (anni di costruzione dal 1965 al 1994) applicando misure complesse. In questo modo è stato anche possibile riproporre per la prima volta le parti in lamiera sottile della leggendaria 911 Carrera RS 2.7, di cui nel 1972 e nel 1973 sono stati riprodotti complessivamente solo 1.580 esemplari.

Continua a leggere
Porsche - L'originale degli Anni 80 è tornato.

L'originale degli Anni 80 è tornato.

Porsche Classic è riuscita a riproporre il coprimozzo ruota del "Sonderwunschprogramm" (Programma richieste speciali) degli Anni 80. La particolarità è lo stemma Porsche impresso e a colori. Questo apprezzato ricambio originale, collocato al centro dei cerchi Fuchs, è disponibile da subito presso il vostro centro Porsche. Naturalmente con il marchio Porsche e ovviamente "Made in Germany".

Continua a leggere
Porsche - Sono i piccoli dettagli a rendere completo un classico.

Sono i piccoli dettagli a rendere completo un classico.

Lo stemma Porsche originale per i modelli classici. Ogni Porsche incarna il fascino della vettura sportiva. Anche dopo molti anni. Sin nel più piccolo dettaglio. Uno di questi è lo stemma Porsche. Lo stemma Porsche originale è un dettaglio irrinunciabile e grazie a questa riedizione è nuovamente disponibile. Con fedeltà dei colori, dei materiali e dei dettagli. Naturalmente "Made in Germany".

Continua a leggere